Viaggio ed esercizio fisico, come si possono combinare?

Viaggio ed esercizio fisico, come si possono combinare?

Sanno tutti quanto l’attività fisica sia importante, mantenere il corpo allenato e abituato al movimento dona benefici al fisico sia in termini di estetica che di salute e il benessere psicologico che si prova va a toccare tasti come l’autostima, la felicità causata dalle endorfine e la sensazione di stare in pace con se stessi. Se durante l’anno lavoriamo più o meno duramente e con regolarità al benessere fisico, sappiamo benissimo quanto possa essere piacevole la fatica che si prova dopo un allenamento, ma quando si va in vacanza come si fa?

Non bisogna essere per forza dei patiti del fitness per sentire la mancanza o la necessità di fare attività fisica durante una vacanza, basta aver preso l’abitudine di allenarsi regolarmente, anche in maniera leggera, per percepire che il nostro corpo la richiede se sottoposto ad uno stop più o meno duraturo. Tuttavia, quando si va in viaggio, o in vacanza, seppur ci si debba dedicare esclusivamente al relax e a godersi il tempo passato fuori da casa, alcuni di noi non vogliono rinunciare a qualche momento dedicato allo sport e al mantenersi in forma. Certo, dipende dal tipo di vacanza che si sta facendo ed il posto in cui ci si trova, ma trovare un po’ di tempo per qualche esercizio a corpo libero non fa male a nessuno!

Per quanto si possa essere tentati di portarsi qualche attrezzo in viaggio, in vacanza vi consigliamo di lasciare la fascia addominale comodamente a casa o di portarla solo se avrete la possibilità di abbinarla a dell’esercizio vero e proprio! In alternativa, si potranno portare gli elastici, comodi, pratici e decisamente leggeri che vi permetteranno di intensificare leggermente lo sforzo pur non andando ad occupare spazio in valigia.
Comodi si, però solo per vacanza abbastanza statiche e dal periodo prolungato, il nostro consiglio è quello di godervi camminate e paesaggi, visite culturali e naturalistiche o passeggiate sulla spiaggia e camminate escursionistiche i base alla vostra destinazione vacanziera.
Godetevi il giusto riposo e il giusto relax e, se proprio non riuscite a rinunciare allo sport, cercate di fare attività che vi portino ad immergervi e a conoscere le bellezze che vi circondano!