I vantaggi dell’escursionismo per la salute e il portafoglio

I vantaggi dell’escursionismo per la salute e il portafoglio

escursionismo

In tempo di crisi l’escursionismo è la soluzione ideale per salutari vacanze low cost a contatto con la natura.

Riscoprire il piacere di viaggiare a piedi, infatti, oltre a giovare alle tasche apporta benefici a corpo e mente. Che sia al mare, in collina o in montagna, il trekking offre una gran varietà di percorsi immersi nel verde e adatti a tutti, con diversi gradi di difficoltà per garantire relax o avventure emozionanti in base alle esigenze.

In un viaggio all’insegna dell’escursionismo il risparmio è pressoché assicurato: zaino in spalla e scarpe comode sono le uniche cose di cui si ha bisogno per esplorare incantevoli percorsi costieri, boschi e colline da sogno, strade antiche o suggestivi sentieri di montagna.

La scelta di luoghi e sistemazioni semplici e a basso prezzo dove pernottare, come ostelli, rifugi o agriturismi, permette poi di entrare facilmente in contatto con usanze e tradizioni locali (vale a dire cultura e cibo di qualità) per vivere in compagnia una vacanza totalmente alternativa e sostenibile, lontana dalla caotica e sedentaria vita di città.

E a proposito: il contatto con la natura e con l’aria pulita offre incredibili benefici anche alla salute. Camminare fa bene al corpo e allo spirito: grazie al trekking i muscoli si rinforzano e cuore e polmoni lavorano in modo ottimale, migliorando di conseguenza tutte le funzioni dell’organismo. Dal punto di vista psicologico, l’escursionismo è un vero toccasana anche contro ansia e tensione nervosa, che dopo un tuffo nella natura lasciano il posto a un rilassamento generale e a una rinnovata energia.

Fra i percorsi più singolari proposti in Italia ai trekker più allenati, c’è senza dubbio la scalata dell’Etna in Sicilia, dove si cammina fra spettacolari colate di lava fino a raggiungere la cima del vulcano dove godere di un panorama ineguagliabile. Ugualmente suggestivo è il famoso sentiero degli Dei che domina la costiera amalfitana, senza nulla togliere alle escursioni nella natura incontaminata delle Alpi Marittime o delle Dolomiti. Divertimento, risparmio e benefici assicurati.