Settimana bianca low cost: organizzare la vacanza risparmiando

Settimana bianca low cost: organizzare la vacanza risparmiando

settimana-bianca

Ci siamo è arrivato il periodo in cui tutti gli amanti della neve e delle vette sono in procinto di tirare fuori dall’armadio sci e scarponi, pronti per prenotare la loro settimana bianca low cost, d’altronde si sa in questi tempi di crisi risparmiare è sempre un must.

Ecco quindi qualche suggerimento per abbattere i costi e godersi la propria vacanza senza spendere cifre da capogiro.
1 Periodo: evitare assolutamente quelli indicati come alta stagione, periodo di Natale in primis, sicuramente le lucine di natale, gli addobbi e tutto quello che contorna questa meravigliosa festa rende tutto più caratteristico, ma a quale prezzo? I periodi migliori sono senza dubbio considerati Dicembre, nella fascia precedente il 20 e Marzo, sul finire della stagione sciistica.

2 Giocare d’anticipo: basilare come consiglio ma fa veramente la differenza, prenotanto con largo anticipo avrete la possibilità di scegliere la sistemazione che più si addice alle vostre tasche, potrete usufruire di offerte a tariffe notevolmente vantaggiose, la stessa cosa vale anche per l’estero, soprattutto per la prenotazione dei voli.

3 Attenzione alla destinazione: per la vostra settimana bianca low cost, la scelta della meta ha un peso notevole, ad esempio combinando un volo di una compagnia low cost con alcune località della Romania, può essere molto più economico di un vacanza in Val D’Aosta, se siete amanti dell’Italia il nostro consiglio è di lasciar perdere località come: Cervinia, Sestrierre, Madonna di Campiglio, magari optate per posti meno cool, ma di altrettanta bellezza tipo: la zona del cuneese, il Friuli o direzione Appenino Pescasseroli.

4 Organizzazione: le regole generali che valgono per le prenotazioni quando si desidera risparimiare su un viaggio, valgono anche in questo caso. Se si è più di una persona, in gruppo ancora meglio, preferite sempre le case agli alberghi, vi consente di risparmiare ed essere svincolati da orari. Evitate pasti occasionali, soprattutto per il pranzo, organizzatevi con panini e snack veloci, oltre alle tasche e alle calorie ne guadagnerà anche il tempo che potrete dedicare alle mille attività da scegliere sulle neve.

5 Impianti di risalita e Skipass: tenendo sotto controllo i siti dei vari comprensori delle località sciistiche, scoprirete offerte su servizi come gli impianti di risalita, a volte per alcuni comprensori potrete usufruirne gratuitamente, oppure effettuando le prenotazioni in strutture convenzionate si ottengono sostanziali sconti sullo skypass, a giovarne sarà senza dubbio la vostra settimana bianca low cost.